Etichetta Europea del pneumatico.

Come stabilito dal Regolamento Europeo n.1222/2009, tutti i produttori devono apporre sugli pneumatici un'etichetta in grado di fornire informazioni su tre specifiche caratteristiche:

1 - Resistenza al rotolamento: misurata con una scala dalla "A" (classe più alta) alla "G" (classe più bassa), serve a valutare le performance dello pneumatico in termini di resistenza al rotolamento, ovvero il suo contributo al risparmio di carburante.

2 - Frenata sul bagnato: misurata anch'essa con una scala dalla "A" (classe più alta) alla "G" (classe più bassa), serve a valutare la capacità di frenata in condizioni di asfalto bagnato, ovvero il livello di sicurezza garantito dallo pneumatico in caso di pioggia.

3 - Emissione di rumore: misurata con una scala di tre barrette, dove maggiore è la quantità maggiore sarà la rumorosità dello pneumatico (calcolata in decibel) durante la marcia del veicolo